conivar banca cattolica cro
\\ Home Page             Home | Storico | Contattaci | Orvieto | Viterbo

Gara equilibrata ma negli ultimi 5' Il Ponte Casa d'Aste allunga e vince

di Carlo Fidani

Ponte Casa d'Aste Milano: Bottari, Novati, 7 (2/4; 1/5), Pozzecco 12 (1/3; 2/6), Rossini ne, Guarnieri 6 (1/2), Martelliano 5 (1/5; 0/3), Canova 8 (1/6; 1/4), Maffenini 8 (3/11; 0/3), Giulietti ne, Valli ne, Vente 20 (6/12; 1/4), Gallano ne; all. Pinotti

Azzurra Ceprini Orvieto Basket: grilli 3 (1/2), Falanga M.F., Mazionyte 8 (2/4; 1/2), Bonasia 15 (3/4; 1/6), Gaglio, Colantoni, Manzotti 5 (2/3; 0/4), Manfrè 6 (2/6), Brunelli 17 (3/5; 3/7) Bortolotti ne, Armenti ne; all. Romano

Arbitri: Dora Natale e Simona Belprato

Risultato: 66 - 54 (15 - 16 / 31 - 26 / 40 - 36)

Ponte Casa d'Aste Milano: t2 (15/43; 34, 9%) t3 (5 /27; 18,5%) tl (21/32; 65,6%) ff 16; fs 20; ro 20; rd 27; std 2; sts 1; pp 6; pr 21; ass 9;

Azzurra Ceprini Orvieto Basket: t2 (13/29; 44,8%) t3 (5/20; 25%) tl (13/16; 81,3%) ff 20; fc 16; ro 6; rd 32) std 1; sts 2; pp 21; pr 6, ass 4;

Azzurra Ceprini Orvieto perde il confronto che la vedeva opposta al Ponte Casa d'Aste Milano lasciando alle Lombarde un bottino di 12 punti in più guadagnati quasi tutti negli ultimi 5'....

Continua a leggere...

 (del 08/12/2016 in Sport Basket)

Il  9,10,11 dicembre sul tema "Gli Etruschi nella cultura e nell'immagine del mondo moderno"

    (ON/AF) - ORVIETO - "Gli Etruschi nella cultura e nell'immaginario del mondo moderno" è il tema del XXIV Convegno Internazionale di Studi sulla Storia e l'Archeologia dell'Etruria in programma ad Orvieto dal 9 all'11 dicembre presso la Sala dei Quattrocento del Palazzo del Popolo, per iniziativa della Fondazione per il Museo "Claudio Faina" d'intesa con il Comune di Orvieto.

     

    I lavori congressuali, ad ingresso libero, prenderanno avvio nel pomeriggio di venerdì 9 (ore 16.00), proseguiranno nell'intera giornata di sabato 10 e nella mattinata di domenica 11 dicembre. Vedranno la partecipazione di specialisti - stavolta non soltanto archeologi - provenienti da Università, Soprintendenze, Istituti culturali e mass-media italiani e internazionali.

    L'argomento affrontato rappresenta un tema innovativo e sinora mai trattato a fondo. Si cercherà infatti di esaminare il contributo che la cultura etrusca ha esercitato e continua ad esercitare nella produzione artistica e nella vita sociale dal Settecento sino ai giorni nostri. ...

    Continua a leggere...

     (del 05/12/2016 in Evidenza)

    L'Unitre di Orvieto promuoverà l'incontro pubblico "Nascere e Rinascere"

    Sabato 10 Dicembre 2016, alle ore 16:30, presso la Sala Incontri Maria Teresa Santoro (Sede Unitre di Piazza del Popolo) sarà organizzato un appuntamento di grande interesse e nel pieno significato della prossima ricorrenza del Natale: "Nascere e Rinascere, per quale modello di umanità?".

    Protagonisti saranno Padre Giovanni Scanavino e il Prof. Franco Raimondo Barbabella, che si ritroveranno ancora una volta insieme sotto l'egida dell'Unitre di Orvieto dopo altri appassionati "duetti", tenuti a conclusione delle due edizioni del corso di Filosofia e Pensiero critico sinora svolti....

    Continua a leggere...

     (del 05/12/2016 in Orvieto)

    Nella Provincia di Terni i NO sono stati il 53,95 per cento dei voti

    Terni - In provincia di Terni ha prevalso il NO con il 53,95 per cento dei voti. Il SI si è attestato al 46,05 per cento. Ha votato il 72,44 per cento, pari a 128.422 votanti a fronte di 177.258 aventi diritto. Il NO ha ottenuto 68.687 voti, il SI 58.633, le schede bianche sono state 320, le nulle 780, 2 quelle contestate o non assegnate....

    Continua a leggere...

     (del 05/12/2016 in Eventi)

    Polidori, Cochi e Tonelli mettono i sigilli su una gara importantissima in chiave vittoria finale

    di Carlo Fidani

    Orvieto - L'Orvietana vince, proprio al momento opportuno, un match importante come quello che la vedeva opposta alla capolista Todi. La gara era di quelle che contano perchè perdere questo confronto per l'Orvietana avrebbe significato abbandonare gran parte dei sogni di vittoria campionato. Invece sono arrivati 3 pesantissimi punti e i Tuderti sono, adesso, a due soli punti di distacco e il campionato è riaperto. I bianco rossi di Orvieto hanno sempre padroneggiato il confronto mentre quelli di Todi hanno confermato di essere una ottima squadra ma hanno sofferto più del dovuto il gioco dei padroni di casa. Fatone ha schierato dal 1' i due nuovi acquisti, Viviani e Donati, due acquisti indovinati che portano esperienza in difesa e freschezza atletica in attacco.   Al 10' ottima la combinazione Cochi, Donati Cotigni ma la palla finisce alta. Ancora Orvietana pericolosa da lontanissimo perché un gran tiro di Polidori viene corretto sulla traversa da Beati e sulla ribattuta Frellicca è in fuorigioco. Ma al 12' è vantaggio Orvietana, Polidori viene servito bene al limite su ripartenza dei padroni di casa; controllo e rasoterra che finisce in rete. Poco dopo un gol di testa di Cochi viene annullato dall'arbitro. Il Todi appare frastornato ma impegna Perquoti su punizione di Banelli. La gara è equilibrata, il Todi attacca ma l'Orvietana si difende con ordine e neutralizza sul nascere le avanzate degli ospiti che cercano spesso la soluzione di testa di Tarpani. Tarpani che al 34' avrebbe la palla buona dall'area piccola ma il miracolo di Perquoti è vano perché il numero 9 ospite era in fuorigioco. I Bianco rossi di casa si lamentano per qualche fischio di troppo a favore degli ospiti e non rinunciano alle ripartenze. In una di queste, Cochi si incunea bene in area fra difensore e portiere, scarta Beati e insacca il pallone del 2 a 0. ...

    Continua a leggere...

     (del 04/12/2016 in Sport calcio)

    Ottimi la difesa e il contropiede delle bianco rosse e, alla fine, le Isolane restano indietro di 12 punti

    di Carlo Fidani

    Azzurra Ceprini Costruzioni Orvieto: Grilli, Falanga M.F. 2 (1/2), Mazionyte 17 (3/10; 1/4), Bonasia 13 (3/7; 0/2), Gaglio 6 (3/8), Colantoni, Manzotti 13 (2/9; 2/5), Manfrè 3 (1/4), Brunelli 9 (3/5; 1/4), Armenti, Falanga A:, Monaco; all. Romano

    Surgical Virtus Cagliari: Gomes 16 (6/10), Ridolfi 4 (0/0; 1/3), Mura, Rossi 2 (1/7; 0/3), Tempalri 13 (1/5; 2/4), Vargiu, Mastio 2 (1/1), Mancini, Pellegrini, Sarni 14 (6/13; 0/4), all. Ferrazzoli

    Arbitri: Fratalocchi e Lanciotti
    Risultato 63 - 51  (15 - 14 /  32 - 25 /  50 - 31)

    Azzurra Ceprini Costruzioni Orvieto: t2 (16/46; 34,8%). t3 (4/16; 25%), tl (19/22; 86,4%), ff 17; fs 16; ro 11; rd 23,; std 1; sts 2; pp 12; pr 26; ass 9;

    Surgical Virtus Cagliari: t2 (16/36; 41,7%), t3 (3/15; 20%), tl (12/16; 75%), ff 16; fs 17; ro 11; rd 32; std 2; sts 1; pp 25; pr 12; ass 8;

    Orvieto - Azzurra Ceprini Orvieto Basket vince il confronto che la vedeva opposta a Surgical Virtus Cagliari in un match temuto alla vigilia. Infatti le Isolane ad inizio campionato  erano fra le squadre indicate come favorite per la vittoria finale anche se i risultati finora hanno disatteso le aspettative. Azzurra ha vinto la gara grazie anche ad una superba prestazione difensiva. Difesa di ferro e contropiede veloce sono state le armi che hanno permesso ad Orvieto di portare a casa 2 punti pesanti per la classifica. Adesso, proprio in classifica, Orvieto è subito dietro a GEAS (18), a Empoli (16) e in coabitazione con altre 4 squadre con 12 punti ma con una gara in meno. La gara si racconta presto perchè, dopo un inizio equilibrato, che ha visto le due squadre chiudere il primo quarto sul 15 a 14, Azzurra ha fatto le prove di fuga nel secondo guadagnando 7 punti. Alla ripresa del gioco le Orvietane dilagano con un parziale di 18 a 6 e neutralizzano le avversarie in difesa....

    Continua a leggere...

     (del 04/12/2016 in Sport Basket)

    Non solo punto informazioni ma un "hub" per la cultura e gli eventi a Viterbo. Visite guidate 11, 18 e 25 dicembre

    Viterbo - L'Ufficio Turistico di Viterbo, nella nuova sede in Piazzale Martiri d'Ungheria, non si limita alla sola attività di punto informativo per l'accoglienza dei visitatori, ma grazie anche al polivalente Spazio Pensilina organizza eventi di varia natura, da mostre a degustazioni, da conferenze a visite guidate. Non solo: vuole essere anche un punto di riferimento per gli eventi di richiamo che si svolgono in città.

    A tal proposito, l'Ufficio Turistico collabora attivamente con la Fondazione Caffeina per la promozione del Caffeina Christmas Village, il grande evento natalizio in svolgimento nel centro storico dal 2 dicembre all'8 gennaio, in qualità di punto vendita dei biglietti per le attrazioni a pagamento e attraverso l'organizzazione congiunta di visite guidate domenicali in programma l'11, il 18 e il 25 dicembre. Occasioni queste in cui si potrà andare alla scoperta di Viterbo immersi nel mondo fatato di Babbo Natale....

    Continua a leggere...

     (del 02/12/2016 in Evidenza)

    Domenica 4 dicembre si giocherà il posticipo della ottava giornata nel campionato.   La Volley Club Cesena  si trova a metà classifica ed è al secondo anno di militanza nella terza categoria nazionale

    amichevole «AZ Zambelli Orvieto - Garden Hotel Ladispoli»ORVIETO (TR) - Domenica 4 dicembre va in scena il posticipo della ottava giornata nel campionato di serie B1 femminile nel quale la Zambelli Orvieto cerca di prolungare la sua striscia positiva e di consolidare l'attuale terzo posto.

    L'obiettivo è quello di fare bottino pieno contro una squadra abbordabile che ha accumulato fino ad ora dieci punti, otto in meno delle rupestri, e staziona esattamente nelle posizioni di centro classifica.

    La Volley Club Cesena si trova proprio nel mezzo, tra il lotto delle pretendenti al vertice e il gruppo delle formazioni che cercano la tranquillità, ma ha l'occasione ghiotta di accorciare le distanze e crescere nelle sue quotazioni....

    Continua a leggere...

     (del 02/12/2016 in Sport Volley)

    Lo scrittore spagnolo Carlos Ruiz Zafon ospite in esclusiva ad Orvieto apre la XXI edizione de IL LIBRO PARLANTE, in programma dal 6 al 12 dicembre. Gli altri appuntamenti saranno con Valerio Massimo Manfredi, Maurizio De Giovanni e Corrado Augias

    (ON/AF) - ORVIETO - E' tutto pronto per la XXI stagione de IL Libro Parlante, che si terrà ad Orvieto dal 6 al 12 dicembre all'interno del Palazzo dei Sette, in Corso Cavour.

    Per questo fine anno, la celebre rassegna letteraria, organizzata dalla Libreria dei Sette - Mondadori e dal Comune di Orvieto, in collaborazione con Mondadori Store, Caffè Montanucci e Bottega Michelangeli, vedrà la partecipazione di un poker di scrittori straordinari.

    Martedì 6 dicembre alle ore 17.30, inaugurerà la rassegna CARLOS RUIZ ZAFON che sarà ad Orvieto per l'unico incontro in una libreria della sua brevissima tournée italiana, in occasione della pubblicazione del suo romanzo Il labirinto degli spiriti (Mondadori).

    Carlos Ruiz Zafón è uno degli scrittori più conosciuti nel panorama della letteratura internazionale dei nostri giorni ed è l'autore spagnolo più letto in tutto il mondo dopo Cervantes. Le sue opere sono state tradotte in più di cinquanta lingue.

     

    Ha raggiunto la fama mondiale con L'ombra del vento (Mondadori, 2004), il primo romanzo della saga del Cimitero dei Libri Dimenticati, che comprende Il gioco dell'angelo, Il Prigioniero del Cielo e Il Labirinto degli Spiriti: un universo letterario che è diventato uno dei più grandi fenomeni editoriali dei cinque continenti. ...

    Continua a leggere...

     (del 01/12/2016 in Evidenza)

    Il calendario: 1 dicembre "Decade Kantiana", 10 dicembre "Nascere e Rinascere, per quale modello di umanità?", 14 dicembre  "Pranzo degli Auguri di Natale", 28 dicembre "Vacanze di Natale 2100. Su Proxima Centauri b", 29 dicembre "Cantare la voce: Demetrio Stratos, linguaggio, boxing obsession"

    Orvieto - In piena attività l'Università delle Tre Età di Orvieto che, in questo avvio di Anno Accademico, sta assistendo ad un consistente aumento del numero degli associati. Merito senz'altro di una strategia didattica che ha saputo intercettare i gusti e le aspettative di tanti orvietani ed ormai non solo; a Palazzo Simoncelli si recano regolarmente anche cittadini da varie realtà limitrofe: Baschi, Castel Viscardo, Porano, Città della Pieve, Bolsena, Castiglione in Teverina.

    Oltre ai corsi e laboratori in calendario, saranno numerosi gli appuntamenti in un mese speciale come quello di Dicembre:

    GIOVEDÌ 1° DICEMBRE (ore 9:30), presso la Sala dei Quattrocento del Palazzo del Capitano del Popolo sarà realizzata la seconda edizione della "Decade Kantiana", il percorso filosofico decennale coordinato dal Prof. Franco Raimondo Barbabella che coinvolgerà oltre 200 liceali orvietani; per l'argomento di quest'anno, "Dopo Kant, che cosa intendiamo oggi dicendo metafisica?", saranno illustri ospiti i filosofi Prof. Luciano Dottarelli e Prof. Massimo Donà....

    Continua a leggere...

     (del 01/12/2016 in Evidenza)

    Il libro di Antonio Fresa sarà presentato sabato prossimo, alle diciassette, in biblioteca comunale

    Guardea - Si intitola "Delitti esemplari nel Bel Paese" il libro di Antonio Fresa che sarà presentato sabato prossimo alle diciassette in biblioteca comunale. Ad introdurre sarà il sindaco Giampiero Lattanzi al quale si accompagneranno l'autore e il giornalista e scrittore Pierluigi Sbaraglia che modererà l'incontro. Antonio Fresa, insegnante di storia e filosofia, presidente dell'Unitrè di Narni e collaboratore di diverse testate on line, è alla sua prima raccolta di racconti, pubblicata da L'Erudita di Roma. Il libro è prima di tutto un omaggio a Max Aub, che trent'anni fa dava alle stampe i suoi celebri "Delitti esemplari", dalla cui suggestione nascono i racconti di Fresa, nei quali, come in uno specchio che riflette alcuni terribili tratti della nostra epoca, piccoli, insignificanti episodi della quotidianità degenerano in una violenza gratuita e assumono i tratti della tragedia per le dolorose sconfitte dei protagonisti e per la loro difficoltà a comunicare....

    Continua a leggere...

     (del 01/12/2016 in Evidenza)

    Alla Media Valli piantati alberi da frutto

    Narni - "E' stato un successo che ci ha riempito di soddisfazione e orgoglio". A dirlo è l'assessore all'ambiente Alfonso Morelli a proposito dell'iniziativa "L'albero dei diritti" nell'ambito della giornata mondiale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza che ha coinvolto tutte le scuole comunali. Per l'occasione si è festeggiata la bellezza degli alberi con la messa a dimora di un albero da frutto dai parte degli studenti. Una delle iniziative meglio riuscite, fa sapere l'assessore, si è svolta alla media Luigi Valli dove si sono lette le riflessioni degli studenti che hanno suscitato forte intensità emotiva....

    Continua a leggere...

     (del 01/12/2016 in Eventi)

    Le notizie positive provengono dall'impiego di giocatrici partite dalla panchina come la centrale Elisa Donarelli che dice: "La squadra è in un momento positivo, stiamo raggiungendo la forma ideale ed ingranando i meccanismi di gioco che ci caratterizzeranno...."

    Donarelli Elisa (attacco)ORVIETO (TR) - Viaggia ad alti ritmi la Zambelli Orvieto che si conferma nella scia delle due battistrada in serie B1 femminile e rimane solitaria al terzo posto, scrollandosi di dosso altre ambiziose rivali.

    La settima giornata di campionato poneva i riflettori sui due campi più importanti dell'Umbria dove si svolgevano partite molto delicate e da questi scontri al vertice sono usciti risultati molto positivi per le rupestri.

    Le tigri gialloverdi hanno battuto Montale Rangone mentre Perugia è stata superata in casa dalla Olimpia Ravenna che così l'ha appaiata in graduatoria ed ora entrambe hanno tre lunghezze di ritardo.

    Oltre al successo le notizie positive provengono dall'impiego di giocatrici partite dalla panchina come la centrale Elisa Donarelli che dice: «La squadra è in un momento positivo, stiamo raggiungendo la forma ideale ed ingranando i meccanismi di gioco che ci caratterizzeranno. Lavoriamo tutte per raggiungere gli obiettivi che si è prefissata la società, tanto da dentro quanto da fuori il campo, cercando di dare il nostro apporto se siamo chiamate in causa»....

    Continua a leggere...

     (del 30/11/2016 in Sport Volley)

    Sabato 3 dicembre "Me ne infischio!", domenica 4 dicembre "Mistero buffo" di Dario Fo

    Teatro BoniAcquapendente - La stagione del Teatro Boni di Acquapendente, diretta da Sandro Nardi, prosegue senza sosta con ben cinque spettacoli in nove giorni. I primi due, nel prossimo fine settimana, hanno come protagonisti Miranda Martino e Mario Pirovano.

    Sabato 3 dicembre, alle ore 21, l'attrice torna in scena con "Me ne infischio!", un viaggio teatrale-musicale di David Norisco. Miranda Martino, che sarà sul palco con Valentina Martino Ghiglia ed Edoardo De Piccoli, interpreta se stessa, come attrice e cantante. Una giornata qualunque in un teatro per una prova, prima della prima. Una storia surreale e divertente che si svolge su un vero palcoscenico dove tre generazioni si incontrano e si confrontano. Una Miranda "vera" e due attori con  tanti sogni nel cassetto e che vorrebbero realizzare, o perlomeno avere la possibilità di sperimentare e capire veramente, cosa significhi "fare teatro" e vivere di quel lavoro, anche se in famiglia si sono sentiti sempre ripetere che "con il teatro non si mangia". Uno spettacolo originale diretto da Sandro Nardi, che attraverso una regia dinamica, caratterizzata da azioni veloci che fanno da contrappunto al passare del tempo, crea lo scenario in cui l'entusiasmo dei due giovani si  confronta con l'esperienza e l'umanità della protagonista, che come nessun altro sa ascoltarli e capirli. Un allestimento semplice in cui la musica di Miranda Martino condurrà lo spettatore a ripercorrere e a  rivivere un periodo indimenticabile della storia della canzone melodica italiana. "Me ne infischio!" vuole essere la metafora dell'accoglienza, del coinvolgimento, del confronto e della collaborazione tra generazioni....

    Continua a leggere...

     (del 30/11/2016 in Eventi)

    "Tecnologia, facilità d'uso e rispetto dell'ambiente i fattori vincenti dell'attrezzo per la manutenzione del giardino", spiega Neumann Italia. Mercato in continua crescita da sette anni

    Più lo si usa e più piace. Il robot rasaerba Mission supera per il secondo anno consecutivo il vaglio dei consumatori: l'8 pieno diventa 9 quando si tratta di valutare le versioni più moderne del robot. È questo il risultato di un'indagine che Neumann Italia - azienda del gruppo tedesco Neumann Robotics leader nell'automazione industriale e nello sviluppo di soluzioni innovative dedicate all'outdoor - ha condotto tra tutti i propri clienti per testare la qualità del prodotto attraverso quanti ne hanno avuto un contatto diretto.

    «È una promozione a pieni voti non solamente sintomo del superamento delle diffidenze verso questo genere di prodotto, ma soprattutto indice del fatto che l'esperienza diretta permette di apprezzarne tutti i vantaggi», premette Massimiliano Pez, general manager di Neumann Italia....

    Continua a leggere...

     (del 30/11/2016 in Eventi)

    Gli alunni di Caprarola e Carboganano rispondono. Si è svolta alle Scuderie Farnesiane la quinta edizione del Premio "10 e 10   e lode"

    Caprarola - Si è svolta il 30 novembre a Caprarola, presso le Scuderie Farnesiane, la quinta edizione del Premio "10 e 10 e lode", in occasione del quale gli alunni della scuola secondaria dell'Istituto Comprensivo "Roberto Marchini" di Caprarola e Carbognano hanno presentato le loro idee e i risultati dei loro lavori su un tema particolare: che cos'è il successo?...

    Continua a leggere...

     (del 30/11/2016 in Evidenza)

    Amministrazione Comunale e Associazione "Orvieto per tutti" avviano la distribuzione di tessere per la sosta gratuita nei parcheggi coperti durante il periodo natalizio

      Orvieto(ON/AF) - ORVIETO - 29.11.16 - Valorizzare il centro storico, promuoverne le attività economiche e turistiche, incentivare gli afflussi, facilitare la sosta dei veicoli nei parcheggi insilati: su questa base di intenti comuni, l'amministrazione Comunale e l'Associazione "Orvieto per tutti" avviano la distribuzione di tessere per la sosta gratuita nei parcheggi coperti durante il periodo natalizio.L'iniziativa, già adottata dall'Amministrazione Comunale attraverso l'istituzione della "tessera residenti", garantisce una serie di facilitazioni tariffarie per i parcheggi, tra cui quella già introdotta lo scorso anno, ossia la sosta gratuita presso i parcheggi coperti di Via Roma e Campo della Fiera nel periodo natalizio.Il Comune ha positivamente accolto la proposta dell'Associazione di estendere tale beneficio ai clienti delle attività commerciali nel periodo dal 10 al 24 dicembre, tramite il rilascio di una apposita tessera da consegnarsi agli esercenti che aderiscono all'iniziativa, al prezzo di costo sostenuto dall'Amministrazione Comunale. L'iniziativa, promossa dall'Associazione, è allargata a tutti gli operatori commerciali che, in forma singola od associata, ne facciano richiesta. ...

      Continua a leggere...

       (del 29/11/2016 in Evidenza)

      Per il 2016 i contributi decisi dal Consiglio della Castellana sono a favore dell' "Associazione 3.36 per Barbara&Matteo"  e dell'Associazione Andromeda

      di Roberto Pace

      Orvieto - Con la Castellana si corre anche per la solidarietà. Non è la prima volta, ne sarà l'ultima, in cui" l'A.S.D. LA CASTELLANA" sceglie di destinare parte del ricavato dagli eventi dalla stessa organizzati, ad Associazioni che si occupano, per fini nobili, senza scopo di lucro, della tutela dei più deboli e/o alla promozione di eventi benefici, comunque indirizzati ad aiutare quelli meno fortunati. Sono due, per il 2016, i contributi decisi dal Consiglio della Castellana, uno dei quali devoluto all'"Associazione 3.36 per Barbara&Matteo" all'altro all'Associazione Andromeda. La prima, nata per ricordare le vittime orvietane nel terremoto di Amatrice, sostiene il lavoro della Pro.Civ. cittadina a Preci, è impegnata nella realizzazione di eventi e bandirà, prossimamente, una borsa di studio per gli studenti di Orvieto. Andromeda, fondata e sostenuta da persone encomiabili, svolge un'attività finalizzata alla tutela dei diritti, al miglioramento degli strumenti che possono favorire l'inserimento e l'integrazione di giovani diversamente abili, oltre a esercitare un sostegno continuo verso le loro famiglie....

      Continua a leggere...

       (del 29/11/2016 in Eventi)

      Sabato, al Mancinelli, l'artista nei panni di 20 personaggi diversi analizza tutte le fasi del tradimento

      TEATROOrvieto - Dopo Francesca Reggiani, al Teatro Mancinelli di Orvieto spazio ancora alla comicità con MICHELA ANDREOZZI. Attrice, sceneggiatrice, regista e conduttrice televisiva di grande talento, l'artista romana salirà sul palcoscenico sabato 3 dicembre alle ore 21 per presentare il suo one-woman-show MALEDETTO PETER PAN.

      Nato dal fumetto "Le Demon de Midi" di Florence Cestac edito da Dargaud, è stato trasformato prima in una commedia teatrale diretta da Marie Pascale Osterrieth e interpretata dall'attrice comica Michèle Bernier, e poi in un film. Dopo aver riscosso un grande successo di pubblico e di critica in Francia, Maledetto Peter Pan è arrivato in Italia grazie alla Andreozzi le cui eclettiche capacità artistiche si esaltano nel particolare format dello spettacolo. A metà tra una commedia, uno stand-up e un monologo, la pièce nasce dall'idea di raccontare, fino alle lacrime, un dramma che tutti conoscono: le corna. Ma non corna qualsiasi, piuttosto quelle generate dalla pericolosissima "crisi di mezza età", conosciuta anche come "Sindrome di Peter Pan", una temibile patologia che colpisce gli uomini giunti alle soglie dell'età matura che male accolgono il cambiamento, vissuto più come l'inizio della fine....

      Continua a leggere...

       (del 29/11/2016 in Eventi)

      Giovedì 1 dicembre all'ex pensilina del Sacrario si parla del rapporto tra il poeta e Viterbo

      Viterbo - Dopo la grande partecipazione di pubblico che la contraddistinto l'incontro della scorsa settimana su Pirandello e il Cimino, proseguono a Viterbo le conferenze dell'Ufficio Turistico, presso l'ex pensilina del Sacrario in Piazza Martiri d'Ungheria. L'appuntamento di giovedì 1 dicembre, alle ore 17.30, è dedicato al rapporto tra un altro grandissimo della letteratura italiana e la Tuscia - Dante Alighieri - e ha come titolo "Quale dal Bulicame esce ruscello. Viterbo nella Divina Commedia". Relatore, ancora una volta, il professor Gianluca Zappa, che alla sua profonda conoscenza del territorio unisce sapientemente innate qualità di narratore....

      Continua a leggere...

       (del 29/11/2016 in Viterbo)